Home > Acquario > Acquario: simbologia, caratteristiche ed affinità

Acquario: simbologia, caratteristiche ed affinità

I nati fra il 21 Gennaio e il 19 Febbraio, appartengono al segno dell’Acquario (dal latino “Aquarius” , ossia “colui che porta l’acqua). Undicesimo segno zodiacale, è un segno d’aria, maschile e fisso (è, infatti, il secondo segno d’inverno e con Toro, Leone e Scorpione è uno dei segni che nasce nel momento in cui la stagione ha raggiunto il culmine ed una certa stabilità). Governato da Saturno e Urano, è opposto al segno del Leone, ed è considerato il segno della fratellanza e degli ideali umanitari. I nati sotto il segno dell’Acquario, infatti, sono contestatori intelligenti e geniali e credono, fermamente, nella giustizia sociale e nell’amicizia. Ma qual’è la simbologia di questo affascinante, e generoso, segno zodiacale? E come si comportano i nati dell’Acquario in amore? Con quale altro segno vanno d’accordo? Scopriamolo insieme.

Acquario

Simbologia

  • Elemento: Aria. L’aria che simboleggia questo segno altro non è che il vento gelido che sferza i mesi invernali. Un vento necessario che porta via i rami secchi e conduce verso la luce tipica della primavera.
  • Colore: Blu (rappresenta la forte spiritualità del segno) e viola
  • Numero Fortunato: 7
  • Giorno della settimana: Sabato
  • Profumi ed essenze:  timo ed i profumi degli agrumi. Anche la felce ha degli effetti benefici.
  • Metallo: Platino (ma anche oro e piombo)
  • Fiore: Orchidea e geranio (il fiore che meglio simboleggia l’amicizia)
  • Animali: Gabbiano
  • Pietra del potere: Ametista
  • Pietra di nascita: Zaffiro

Caratteristiche

I nati sotto il segno dell’Acquario si caratterizzano per la forte immaginazione, per lo spirito innovativo (non seguono le mode, ma le creano) e per un’intelligenza vivace e proiettata al futuro (non stupisce, quindi, che tra gli esponenti più celebri del segno vi siano Galileo Galilei, Alessandro Volta, Wolfgang Amadeus Mozart, Thomas Edison e Totò).  Altruisti come pochi, gli “acquari” hanno un cuore grande e s’impegnano concretamente per rendere migliore la vita dei loro cari.  E poco importa se appaiono impersonali, un po’ distaccati  e a tratti persino timidi. Razionali (al punto da sembrare, talvolta, freddi calcolatori), credono profondamente nel valore dell’amicizia (un amico del segno dell’Acquario vale molto più di un tesoro: è leale, presente e sa davvero ascoltare). Va però precisato che gli Acquario non rinuncerebbero per nulla al mondo alla loro indipendenza ed alla loro libertà. Idealisti, originali, ostinati all’inverosimile, i nati influenzati da Saturno e Urano, tendono a voler fare tutto da soli ed hanno un costante bisogno di novità (non per nulla sono uno dei segni più anticonformisti dello zodiaco). In genere, gli acquari sono permalosi  e non si fanno problemi a cambiare, di punto in bianco, piani, progetti ed idee (sono, dunque, anche un filino inaffidabili…).

I nati del segno, amanti della tecnologia, sono dei veri proprio nerd, dotati di grandi abilità manuale. L’oroscopo  parla chiaro: gli Aquarius sono destinati a diventare informatici, medici, scienziati, musicisti, antropologi o inventori.

L’Acquario in amore

In amore, i nati del segno appaiono gelosi (anche se non lo ammetterebbero neppure sotto tortura) e talvolta sono incapaci di manifestare i propri sentimenti (possono sembrare adolescenti alla prima cotta!). L’ “Aquarius” è un compagno piacevole e comprensivo, ma è un po’ restio ai rapporti impegnativi e  “troppo stretti”: in nome della sua libertà, può ribaltare qualsiasi relazione da un giorno all’altro. Se volete tenervi stretto questo splendido rappresentante dei segni d’aria, non date per scontata la sua presenza, ma fatelo sentire amato e coinvolgetelo a livello intellettuale. A letto,  è generalmente un amante appassionato, dall’enorme potenziale sessuale. La sua voglia di novità lo porta a ricercare emozioni forti: le sue stravaganti fantasie potrebbero stupirvi!

Affinità di coppia

  • Affinità Acquario – Ariete: può funzionare. I punti in comune non mancano, ma cosa succede se nessuno dei due rinuncia alla propria indipendenza? E poi, non dimentichiamoci che l’Ariete tende ad essere un po’ possessivo…
  • Affinità Acquario – Toro: meglio lasciar perdere. Questi due segni sono troppo diversi ed insieme possono vivere solo una breve, ed intensa, passione.
  • Affinità Acquario – Gemelli: grandi amici, ma difficoltà in amore. Sebbene l’affinità intellettuale sia stabile e grandissima, è difficile che scatti la scintilla della passione amorosa.
  • Affinità Acquario – Cancro: possibile relazione pericolosa. L’attrazione reciproca è forte, ma bisogna fare i conti con le inclinazioni artistiche e le fragilità tipiche di entrambi i segni.
  • Affinità Acquario – Leone: rapporti difficili, ma non impossibili. Tanti i punti comuni, ma per un segno indipendente ed amante della libertà è dura stare con un Leone geloso.
  • Affinità Acquario – Vergine: ottimi amici, grandi amanti. Quando questi due segni s’incontrano, si completano e possono riuscire a tirar fuori il meglio (ma anche il peggio) dell’altro.
  • Affinità Acquario – Bilancia: il colpo di fulmine è in agguato. La Bilancia non sa resistere ai segni d’aria e l’Acquario adora l’indole artistica dei Bilancia, ma per far si che la relazione duri nel tempo, entrambi, devono scendere a compromessi.
  • Affinità Acquario – Scorpione: sempre sul piede di guerra. Il rapporto tra questi due segni è a dir poco complicato. l’attrazione non manca ma i litigi sono all’ordine del giorno.
  • Affinità Acquario – Sagittario: prima di essere amanti, sono amici. L’unione tra questi due segni è prolifica e creativa: le caratteristiche comuni non sono motivo di scontro, ma di incontro e crescita.
  • Affinità Acquario – Capricorno: unione problematica. Cosa succede quando un riflessivo e tranquillo Capricorno incontra un leggero e fin troppo spontaneo Aquarius? Le scintille sono assicurate!
  • Affinità Acquario – Acquario: intesa fortissima e duratura. In coppia possono ottenere successi grandissimi in qualsiasi campo.
  • Affinità Acquario – Pesci: Pesci senza Acquario muoiono? Forse è proprio così: il loro rapporto, basato su comprensione reciproca, è destinato a durare nel tempo.

 

 

loading...

Articoli interessanti

Top